Giudizio Universale

Si tratta della prima "Climate Change Litigation Strategy" italiana, promossa nei confronti dello Stato italiano, da Cittadini e associazioni coordinati da ASud Onlus, finalizzata a far valere i doveri di protezione a tutela del diritto umano al clima, in adempimento delle obbligazioni climatiche contratte a livello internazionale ed euro-unitario, rilevanti in base all'art. 2 della Costituzione e agli artt. 1173 e 2043 Cod. civ.
Referenti:
Luca Saltalamacchia, Michele Carducci, Raffaele Cesari